AMBIENTE

  • La scelta del veicolo     ambiente

Quando si acquista un’auto prendete in considerazione e il consumo di carburante.
Se potete scegliere da più veicoli, prendete il più piccolo che soddisferà le vostre esigenze perché e il più efficiente,
Veicoli nuovi normalmente utilizzano meno carburante rispetto a quelli più anziani della stessa dimensione.
I veicoli che consumano meno producono meno emissioni di CO2, e questo e meglio per il ambiente.

  • Car Care

Tenete l’auto regolato e la manutenzione realizzata in conformità con le istruzioni del veicolo. In particolare, controllate la pressione dei pneumatici e la lubrificazione del motore su una base settimanale. Pneumatici sgonfi possono aumentare il consumo di carburante fino all’8%. Controllare la batteria, il fluido di trasmissione, freni, frizione, liquido di raffreddamento, e sterzo mensile.
Controllare l’usura dei pneumatici per essere uniforme, perché l’allineamento delle ruote improprio aumenta il carburante consumato.
Fate attenzione a la vostra auto perché sarà più affidabile e utilizzerà meno carburante.

  • Raccomandazioni traffico

Riduzione dei costi più efficienti possono essere resi dalla guida del veicolo. Normalmente non prendete più tempo per arrivare dove volete e sarà meno sforzo sulla vostra auto.
Accelerate intoppi, permettendo al veicolo di raggiungere la massima velocità senza accelerare più duro del necessario, e mantenere una velocità costante.
Non imballare il motore quando non serve.
Guardate attentamente le condizioni del traffico avanti.
Lasciare spazio sufficiente tra voi e il veicolo che precede per evitare successive frenate e accelerazioni.
Anticipare la velocità del traffico e la prossima fermata.
Utilizzate la inerzia del auto quando si può.
La velocità più efficace varia dal veicolo al veicolo. Tuttavia, più di 90 chilometri all’ora aumenta il consumo massimo di carburante con il aumento della velocità.

  • Carico e resistenza

Togliere portapacchi o tutte le forme di supporto dal tetto quando non sono necessari, in quanto riducono l’efficienza dei veicoli oltre il 10%. Togliere qualsiasi peso inutile nel bagagliaio.
La riduzione di peso e la resistenza al vento della vettura riduce il consumo di carburante, cosi si protege l’ambiente.

  • L’aria condizionata

Aria condizionata può aumentare i valori di consumo di carburante tra il 5% e 10%, soprattutto in giornate molto fredde o calde. Considerare l’uso solo del sistema di ventilazione senza giunto di condizionamento d’aria, che funziona anche se e caldo o freddo.

  • La fermata o il parcheggio   ambiente

Riavviare il motore consuma meno carburante che lasciarlo lavorare. Se non sei nel traffico, vi fermate per lunghi periodi di tempo considerate fermare il motore, per non inquinnare di piu il ambiente.

  • Partenza a freddo.

I veicoli sono meno efficaci (e più inquinanti) quando il motore è freddo – all’inizio di un viaggio. Per ridurre le partenze a freddo si fanno, combinate un certo numero di destinazioni in un solo viaggio o raggiungere a piedi se e possibile per protegere l’ambiente.

  • La scelta del carburante

Il tipo di combustibile utilizzato può fare la differenza per l’ambiente e per il consumo di carburante. Controllate il manuale del proprietario per vedere quale è la qualità migliore del carburante per la vostra auto e utilizzate solo quella. Se disponibile ed è approvato dal produttore utilizzate biodiesel per le auto diesel, o GPL per i veicoli che sono dotati di un impianto adeguato per la benzina.

 

 

Comments are closed.

  • Stay Connected